Pensiero del giorno: Cuore e intelletto

Qualunque sia la vostra età, sforzatevi di essere dei bambini fiduciosi che gioiscono delle minime cose, dimenticando rapidamente le offese e i fallimenti, dei bambini con un cuore costantemente disposto ad amare. Così non invecchierete mai.
Se l’Intelligenza cosmica fa necessariamente passare l’essere umano dall’infanzia alla vecchiaia, è perché l'età avanzata apporta anche ottime cose. Simbolicamente, si può dire che l’infanzia e la vecchiaia corrispondono alle due principali virtù che dobbiamo sviluppare: il bambino rappresenta l’amore che vuole agire e che vuole manifestare tutte le potenzialità della vita; il vecchio rappresenta la saggezza che analizza e trae le conclusioni da tutte le sue esperienze. Il bambino e il vecchio, l’amore e la saggezza; occorre che i due imparino a camminare insieme: l’amore nel cuore, e la saggezza nell’intelletto. Il cuore deve rimanere eternamente giovane, e l’intelletto deve diventare vecchissimo. 

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Contenuti: