Pensiero del giorno: L'amore vero

L'amore vero non è un sentimento, bensì uno stato di coscienza. A chi nutre in se stesso l'amore come stato di coscienza, tutto appare nuovo, perché l'amore possiede la capacità straordinaria di far vedere gli esseri umani, la natura e le creature che la popolano come se fosse la prima volta.
Solo l'amore sa percepire le correnti sottili della vita che ci attraversano, e quelle correnti si rinnovano continuamente. La sola conoscenza oggettiva, fisica, di ciò che esiste non è sufficiente ad appagarci. Immaginiamo qualcuno che sia in grado di esplorare l'intero universo: finirà per sentire una mancanza e anche una certa noia, se non ha imparato a entrare in contatto con le correnti sottili della vita che circolano in ogni essere e in ogni cosa.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

 

Contenuti: