Pensiero della sera: L'arsenale avverso

567 — Si sa di monasteri che esistono da millenni, e di imprese commerciali che durano da secoli. Così, gli uomini concordano nel riconoscere la realtà delle istituzioni più diverse. Solo nei riguardi della Fratellanza rimangono dubbiosi, e negano decisamente la sua possibilità di esistenza. Le ragioni di questo grande timore nei confronti del concetto più Bello sono molteplici. Qualcuno teme che se la Fratellanza esistesse potrebbe rivelare le sue intenzioni. O potrebbe costringerlo a occuparsi del bene altrui. Un vero e proprio arsenale di armi dell’egoismo sono rivolte contro la pacifica Fratellanza. La più semplice sta proprio nel negare la stessa possibilità di esistenza della Fratellanza. Eppure ci sono esempi storici, documentati da biografie, che comprovano la presenza della Fratellanza in epoche diverse. Ma nessuno è più sordo di chi non vuol sentire.
 

Tratto da "Fratellanza" testo di Agni yoga.

 

Contenuti: