Verso un'Era di Luce

di Lucis Trust

Progettare sotto la superficie della rivoluzione dell’informatica e della comunicazione è un processo arcano con enormi implicazioni per il futuro dell’umanità. Nei circuiti digitali sui quali Internet, computer e cellulari tutti fanno affidamento, l’elettricità è fatta passare attraverso il modello del circuito su un chip che esegue una danza ordinata e ripetitiva – i rudimenti della cerimonia e del rituale.


L’elettricità è la forza di vita della Divinità e imbrigliare e dirigere il comportamento elettrico fa parte del Piano Divino. Nelle opere di Alice Bailey “l’elettricità è il fondamento di tutte le manifestazioni ed è alla base di tutta l’evoluzione. Essa produce luce sempre più brillante... ed è dietro a tutte le relazioni umane... chi abbia risolto ciò che si trova dietro il fenomeno elettrico ha risolto... il segreto del proprio Essere.

In confronto a soli cento anni fa, la qualità della luce nel mondo è evoluta in modo significativo attraverso le sperimentazioni con l’elettricità. Nelle case e nelle industrie, nella scienza, la tecnologia e la medicina la luce è stata focalizzata, trasmutata e irradiata. Sono state esplorate aree di spettro invisibili all’occhio umano, puntando a un futuro nel quale i regni interiori dell’essere verranno infine scoperti. L’umanità sta certamente dirigendosi verso un’era di luce nella quale si riveleranno certamente i segreti della vita.

La nostra normale comprensione della luce è limitata alla sua associazione con la materia fisica. Ma è uno stato rarefatto, la luce è l’essenza della coscienza e nella persona spiritualmente sviluppata la luce si esprime per mezzo delle idee ispirate. I modelli di luce scendono dall’Anima e si imprimono sulle ‘arie vitali’ nella cavità del cervello. Da questo punto attraversano il confine tra i mondi interiori ed esteriori, stimolando le cellule del cervello e il fuoco elettrico della sinapsi. Ne consegue che la luce dei mondi visti e non visti si fondono nel circuito del cervello adempiendo l’ingiunzione della Grande Invocazione: “Scenda Luce sulla Terra.

La fusione della luce dell’anima con la luce della materia è la base della redenzione – l’elevamento progressivo del tutto della creazione verso il Divino. Quando il pensiero della maggioranza è condizionato dall’ispirazione amorevole dell’Anima, i mondi inferiori vengono illuminati dal proposito divino e l’umanità potrà entrare nel suo diritto di nascita quale portatore planetario di luce. Per mezzo dell’amore, che include pensieri ispirati dall’Anima, nei mondi inferiori si generano automaticamente magnifici modelli geometrici di luce, che con il tempo indurranno inevitabilmente a uno stato di coscienza più illuminato nei cuori e nelle menti illuminate. L’iniziativa di servizio dei Triangoli ne è l’esempio più semplice e molto potente

Una corretta educazione del bambino è naturalmente cruciale nello sviluppo di uno stato di coscienza più illuminato. A questo fine, ci si può aspettare che i futuri sviluppi nell’educazione si focalizzeranno sul collegamento fra l’intelletto e l’intuizione. L’intuizione trasmette verità e bellezza radianti dal regno dell’Anima – la sola vera realtà. Quando questo sia riconosciuto più ampiamente, l’effimera e transiente natura di tempo e spazio dovrebbe diventare un tema centrale dell’educazione insieme allo studio della grande Legge di Causa ed Effetto che governa la coscienza e produce tutti gli eventi nel mondo esteriore.

L’energia del settimo Raggio di Cerimonia e Ordine che sta subentrando sarà importante per effettuare questi cambiamenti nell’educazione. Il settimo raggio è in grado di unire tutti i raggi in un’unica grande luce energetica portando illuminazione, rivelazione e stabilendo l’ordine sulla Terra. Una meravigliosa iniziativa delle Nazioni Unite verso questo glorioso futuro è “L’Anno Internazionale della Luce basato sulle Tecnologie della Luce”, nel 2015. Nel corso di tutto l’anno le NU cercheranno di elevare la consapevolezza della scienza e delle applicazioni della luce e di come “ottica e fotografia possono avere un impatto positivo in diversi campi come energia, educazione, agricoltura e salute.”

L’Anno di Luce delle NU ricorre nel periodo dell’evoluzione umana in cui i cieli si stanno aprendo e la luce discende intorno a tuti noi, meravigliosamente simboleggiata dall’occhio dei telescopi dello spazio che tutto vede e cattura la luce radiante dalle profondità del cosmo. Ora è giunto il momento per collegarsi parallelamente alla visione interiore.

Per questo motivo il Lucis Trust sosterrà l’Anno di Luce delle NU con i suoi seminari della Buona Volontà Mondiale a New York, Ginevra e Londra, il 25 ottobre 2014. Con discorsi, discussioni e meditazione opereremo per ampliare la luce emergente della coscienza umana ed esplorare il ruolo della tecnologia basata sulla luce e le comunicazioni in corso verso l’unità e la sintesi nell’umanità.

Attendiamo di vedervi uniti a noi in questo servizio di gruppo e per aiutarci ad ancorare la visione del prossimo passo avanti in questo eccezionale viaggio nell’Era di Luce.

Nella luce della visione di gruppo,
LUCIS TRUST
Rue du Stand 40

Casella Postale 5323
1211 Genève 11 Suisse
www.lucistrust.org

Contenuti: