Argomenti

Il percorso della Fratellanza

Pensiero della sera: Coscienza e sensibilità

208 — La sensibilità dell’organismo non viene considerata come un vantaggio; è un raffinamento paventato anche da uomini assai illuminati. In effetti la coscienza deve essere ampia per comprendere che è indispensabile sviluppare la sensibilità se si vuole progredire. Nelle attuali condizioni dell’esistenza fisica ci sarebbe da attendersi molta sofferenza, ma ciò sarebbe certo da imputare non alla sensibilità, ma all’anormalità della vita. Se l’atmosfera non fosse inquinata, la sensibilità sarebbe vista come un bene autentico; ma si preferisce inquinare il pianeta, continuando a vivere come dei selvaggi — e non crediate che parlare di stato selvaggio sia esagerato. Anche se gli abiti sono sfarzosi, si può essere dei barbari. Tanto più grave è allora il crimine di coloro cui sono note le condizioni del pianeta e nulla fanno per promuovere il Bene comune.

Tratto da "Fratellanza" Agni yoga.

Contenuti: 

Enunciati operativi

Illuminato governo dei Popoli
Equa distribuzione delle risorse
Saggio impiego delle tecnologie

Questi i tre enunciati su cui fonda FRATERNITY, il movimento che ha come scopo il progresso armonico della società. L'impegno è rivolto al graduale sviluppo delle coscienze verso la creazione della Fratellanza Umana animata dalla Buona Volontà e ispirata al Maggior Bene Comune.

Per raggiungere questo ambìto traguardo occorre fondere l'intento sociale con quello spirituale poichè non vi è sviluppo armonico dell'Umanità senza crescita interiore degli individui.

FRATERNITY riunisce sotto un unico intento coloro che sentono il bisogno di attivarsi per infondere "Amore" nell'organizzazione sociale, al di là della razza, ideologia o religione di appartenenza, mediante il retto movente, l'esatta parola e l'abile azione.

È compito del Movimento offrire strumenti che accrescano consapevolezza e senso civico e facilitino la cooperazione e l'equo scambio. Per questo scopo sono presenti, nel sito, Servizi gratuiti di pubblica utilità come: Corsi e Laboratori di crescita, Links utili per la qualità del vivere; attività come Campagne di impegno civile, Petizioni, Eventi, Segnalazioni di utilità sociale, strumenti di informazione come la Videoteca, l'Audioteca e la Biblioteca, oltre ad Articoli, Documenti e Newsletters relativi alla creatività in tutte le attività umane che tendono alla Fratellanza.
 

Strumenti

Gli strumenti che indichiamo per esercitare la capacità di scelta sono:

Petizione: cioè la formulazione di proprie petizioni o l'adesione alle petizioni che noi proponiamo assieme ad altri Movimenti d'opinione e Organizzazioni internazionali. Petizioni atte a promuovere il ribilanciamento di squilibri sociali e ambientali.

Ripetizione focalizzata: cioè la diffusione focalizzata di pensieri "seme" atti a promuovere nell'opinione pubblica le scelte e i cambiamenti necessari alla creazione di una società armonica.

Utilizzo responsabile: cioè la scelta e l'uso di quei prodotti e servizi che non sono frutto di speculazioni commerciali e tendono alla qualità del vivere.
 

Pensieri seme

  • La diversità è l'essenza della vita
  • Cinque sono le razze ma Una è l'Umanità
  • Il modello di perfezione dell'Umanità è il Cristo/Buddha
  • Amare è il vero scopo di ogni essere umano
  • La pace è una realizzazione interiore
  • La buona volontà è la base dei rapporti
  • Il dono è energia d'Amore che dà valore allo scambio
  • La creatività degli Uomini dà qualità alla Vita
  • Il potere è la forza del servire il Bene comune
  • La tecnologia unisce l'Uomo alla Natura
  • Le risorse del Pianeta sono dell'intera Umanità
  • L'energia solare è la migliore risorsa

Approfondisci il significato dei Pensieri seme

Se condividi questi principi puoi contribuire alla loro attuazione diffondendoli nella maniera più opportuna, in modo che si crei una rete di comunicazione fra tutti coloro che oggi, nel rispetto delle diversità, sono pronti ad operare responsabilmente per la realizzazione del Maggior Bene Comune.

Contenuti: 

Pensiero del giorno: Non c'è coscienza senza sofferenza

Non c’è presa di coscienza senza sofferenza. In tutto il mondo la gente arriva ai limiti dell’assurdo per evitare di confrontarsi con la propria Anima. Non si raggiunge l’illuminazione immaginando figure di luce, ma portando alla luce della coscienza l’oscurità interiore. Chi guarda fuori sogna, chi guarda dentro si sveglia.


(Carl Gustav Jung)

Contenuti: 

Fratellanza Umana

La Fratellanza Umana è la scienza della "Relazione armonica" tra gli individui, i gruppi sociali, le razze e le nazioni, finalizzata alla realizzazione del Maggior Bene Comune.

Applicando le regole dell’armonia elaborate dallo studio della musica, possiamo ottenere risultati sorprendenti nei rapporti interpersonali o negli scambi economico-commerciali. Ogni persona, razza o nazione, ha una propria caratteristica che la contraddistingue; potremo definirla come la nota qualificante.

Contenuti: 

Pensiero del giorno: Fare come se

L'insegnamento della Saggezza antica indica il "fare come se" si fosse già ad un livello evolutivo ideale, come metodo pratico ed efficace per migliorare i propri veicoli nel processo di perfezionamento mediante la disciplina della persona. Il senso del "fare come se" non è tanto quello di scimmiottare un modello di perfezione che ancora non si è raggiunto, né tantomeno, comportarsi con supponenza credendo di essere ciò che ancora non si è; bensì è il metodo più sicuro e producente per proiettare e costruire una forma-pensiero rispondente al modello ideale. Via via che si procede, "come se", si fosse già raggiunto quel modello, il comportamento dell'aspirante sul sentiero della prova diventa sempre più preciso, corretto e rispondente, fino a divenire stabile nella sua perfezione. Perseguiamo, dunque, il "fare come se" con umiltà, perseveranza e fiducia, poiché diventeremo quel modello d'Amore che saprà conquistare il cuore di tutti manifestando la Bellezza del Piano Divino.

Contenuti: 

Pensiero del giorno: Dare corpo alla Bellezza

Per dar corpo a una idea occorre riconoscere quale proposito vuole manifestare attraverso la forma e quale significato dà alla Vita Una. Ma per creare non ci si può distrarre con le forme; bisogna concentrarsi sul modello di perfezione ideale e perseguirlo insieme in Bellezza. La creatività di gruppo è l’unica a realizzare quell’ideale levigando le singole pietre in una relazione armonica. In fin dei conti, ogni specie progredisce seminando il meglio.

C’è chi si concentra sull’oggetto e crea consuetudini e chi si concentra sul contenuto e crea innovazione, ossia, nuove forme di vita.

 

Tratto liberamente da una intervista a Steve Jobs

Contenuti: 

Pensiero del giorno: Le relazioni armoniose

Le relazioni con chi vi circonda: ecco il problema più importante che tutti i giorni dovete risolvere. Allora lavorate su voi stessi al fine di sviluppare le qualità psichiche e morali che vi permetteranno di meglio comprendere e accettare gli altri. Perché è questo l’essenziale: imparare a vivere con tutti gli altri, e non solo con la propria famiglia, con gli amici, i vicini, i propri cari, i colleghi di lavoro ecc. Si deve anche essere in grado di entrare in relazione con ogni genere di persone diverse da noi per età, formazione, ambiente sociale, nazionalità, razza, allo scopo di familiarizzare velocemente con tutte le situazioni umane.
Voi non conoscete in anticipo gli incontri che l’esistenza vi prepara. Allora, se non siete pronti, il giorno in cui sarete costretti ad affrontare nuove situazioni, vi mostrerete chiusi, poco comprensivi, intolleranti, e a volte, senza volerlo, perfino cattivi. Il criterio dell’evoluzione degli esseri risiede nella loro capacità di incontrare gli altri e di entrare armoniosamente in relazione con essi.

Omraam Mikhael Aivanhov

 

Contenuti: 

Pensiero del giorno: Educare la mente

Educare la mente a cogliere il buono e il bello che c'è in ogni accadimento. In ciò consiste la trasmutazione della forma per farla risuonare con il Piano Divino.

Quando un evento appare negativo bisogna saper vedere con gli occhi dell’Anima per riconoscere in esso il Proposito Divino manifesto, nonostante l’apparenza mostri il contrario. La mente deve imprimere quella immagine colta con lo sguardo rinnovato del Cuore e proiettarla avanti a sé in modo da sostituire l’immagine degradata ed innalzare la vibrazione energetica dell’ambiente.

Contenuti: 

Pagine

Abbonamento a RSS - Argomenti