Laboratori sulla Immaginazione creativa

A Paestum da ottobre a maggio il primo e terzo sabato del mese e il ponte del 1 maggio (dal 27 all'1).
1° laboratorio sabato 30 settembre.

Nel laboratorio si sperimenta la trasmutazione di difficoltà e disagi che vengono innalzati in frequenza alla vibrazione risanante degli Archetipi. 

I laboratori sono tenuti da Edoardo Conte, fondatore di Fraternity, ricercatore spirituale, regista e trainer di laboratori creativi.

Per info e prenotazione: Edoardo cell. 3472201828 e.conte@fraternity.it
I laboratori si svolgono in 
via Afrodite 18, 84047 Capaccio-Paestum (SA).

Prenotazione obbligatoria entro 3 giorni prima del laboratorio.

Leggi la presentazione completa

L’immaginazione è la facoltà che ci contraddistingue dall’animale. Essa non solo è attuazione dell’intelligenza; ma anche proiezione di una possibilità superiore che è attinta direttamente dal serbatoio dell’infinito. Il metodo consiste nel far uso del potere creativo dell’immaginazione. Si basa sulla legge psicologica per la quale ogni immagine ha in sé un elemento motore che tende a tradursi in azione.

Dobbiamo immaginare un modello ideale sostituendolo a quelli già esistenti dentro di noi che non hanno la stessa qualità e ci procurano disagi, paure e problemi di ogni genere. Liberando la nostra creatività immagineremo il meglio e diverremo costruttori di un bene più grande che ci ripagherà in salute e serenità.

Dobbiamo porci una domanda:
Chi siamo?

Quello che gli altri vogliono che siamo o ciò che possiamo diventare?

Durante i laboratori sperimenteremo tecniche di Osservazione per guardare le nostre difficoltà con altri occhi e comprendere la loro funzione evolutiva, quindi applicheremo l'Immaginazione per connetterci al modello ideale, migliorare il nostro immaginario e focalizzare l’energia creativa. Così comprenderemo che niente avviene per caso e che tutto ha una causa precisa che noi possiamo scoprire, accettare ed infine dirigere.

A tutti i partecipanti verrà dato il testo sulla "Immaginazione creativa" contenente i passi necessari e gli esercizi per attuarla.

Fasi di apprendimento dei laboratori

  • Conoscere gli Archetipi e la loro funzione nella vita quotidiana.
  • Trovare le proprie immagini corrispondenti alle qualità degli Archetipi.
  • Conoscere la "Nota dell'ombra" che anima la "Maschera di dolore" personale dalla quale derivano paure, vizi, difetti e complessi.
  • Conoscere la funzione dei vizi e dei difetti per poterli trasformare nel loro opposto.
  • Trovare nell'immaginario collettivo le immagini dei propri vizi e difetti.
  • Divenire l'Osservatore del proprio fastidio non appena appare il sintomo rivelatore.
  • Risalire da una problematica all'immagine che la raffigura in modo efficace mediante le parole chiave.
  • Utilizzare l'emisfero destro del cervello per dialogare con l'immagine di sofferenza in modo spontaneo, senza filtri culturali.
  • Fare silenzio dentro di sé per ottenere il vuoto nella mente e aspirare al modello ideale.
  • Evocare dal Superconscio l'immagine archetipica risanante per trasmutare il difetto in qualità, il vizio in virtù e la sofferenza in liberazione.
  • Trovare le proprie immagini corrispondenti alle qualità delle Virtù.
  • Fissare nel cuore le immagini salvifiche e utilizzarle come modelli di perfezione per rinnovare il proprio immaginario e far risplendere la Luce interiore.

Programma tipo di un laboratorio

  • ore 10:00 - 13:00. Identificazione della nota dell'ombra personale, del difetto o problema e ricerca dell'immagine corrispondente.
  • ore 13:00 - 14:30. Pranzo vegetariano.
  • ore 14:30 - 15:00. Pausa riposo.
  • ore 15:00 - 17:00. Ricerca dell'immagine archetipica di liberazione e conseguente "Cerimonia di trasmutazione".
  • ore 17:00 - 17:15. Coffee break.
  • ore 17:15 - 19:00. Esercizi di focalizzazione ed immaginazione per realizzare il proprio "Modello ideale".

Costi compreso pranzo e coffee break

  • Laboratorio singolo €: 30.
  • Abbonamento per l'intera serie di 16 laboratori €: 300.
  • Ponte del 1 maggio (dal 27 apr. al 1 mag.) €: 270 compreso 4 pernottamenti (prenotare almeno un mese prima).

Ogni laboratorio si terrà con un minimo di 4 partecipanti e un massimo di 8.
È indispensabile avere con sé uno Smartphone, Tablet o Notebook per test e immagini.

Per raggiungere Capaccio-Paestum

Treno:
Alta velocità scendere a: Napoli o Salerno. Regionale scendere a: Paestum.

Auto:
Autostrada A3 uscita Eboli, poi statale 18, seguire indicazioni: Paestum, quindi frazione Licinella via Afrodite 18. cap. 84047.

Mappa:
https://www.google.it/maps/place/Via+Afrodite,+18,+84047+Licinella-Torre...

Crescita: