Il percorso della Fratellanza

Pensiero del giorno: Critica o sostegno?

Nel percorso di perfezionamento spirituale si presta molta attenzione a non emettere critiche e giudizi poiché ritenuti aspetti della personalità che ne impediscono l’avanzamento. In effetti criticare il comportamento o le idee di una persona nega la possibilità di scorgere un fine evolutivo per cui quella persona pensa e agisce. Dietro ai nostri comportamenti vi è sempre una lezione da apprendere tanto più sono negativi e creano conflittualità. Scorgere l’insegnamento che sottostà ad un comportamento ritenuto scorretto, fa sì che riusciamo a comprendere la persona senza criticarla. Il sostegno è il polo opposto della critica, infatti, produce un'onda cardiaca che impedisce alla mente di cogliere la dualità e, quindi, diventare separativa; onde per cui, se vogliamo eliminare la critica dal nostro repertorio personale dobbiamo addestrarci a trasmutarla in sostegno senza se e senza ma. Sosteniamo, dunque, le altre persone anche e soprattutto quando dal nostro punto di vista mostrano fragilità o agiscono in malo modo. Otterremo, così, due risultati in uno. In primo luogo aiuteremo gli altri a comprendere la propria situazione dal punto di vista energetico e, in second’ordine, sgombreremo i nostri pensieri e sentimenti dalla bassa vibrazione del giudizio negativo.

Enunciati operativi

Illuminato governo dei Popoli
Equa distribuzione delle risorse
Saggio impiego delle tecnologie

Questi i tre enunciati su cui fonda FRATERNITY, il movimento che ha come scopo il progresso armonico della società. L'impegno è rivolto al graduale sviluppo delle coscienze verso la creazione della Fratellanza Umana animata dalla Buona Volontà e ispirata al Maggior Bene Comune.

Per raggiungere questo ambìto traguardo occorre fondere l'intento sociale con quello spirituale poichè non vi è sviluppo armonico dell'Umanità senza crescita interiore degli individui.

FRATERNITY riunisce sotto un unico intento coloro che sentono il bisogno di attivarsi per infondere "Amore" nell'organizzazione sociale, al di là della razza, ideologia o religione di appartenenza, mediante il retto movente, l'esatta parola e l'abile azione.

È compito del Movimento offrire strumenti che accrescano consapevolezza e senso civico e facilitino la cooperazione e l'equo scambio. Per questo scopo sono presenti, nel sito, Servizi gratuiti di pubblica utilità come: Corsi e Laboratori di crescita, Links utili per la qualità del vivere; attività come Campagne di impegno civile, Petizioni, Eventi, Segnalazioni di utilità sociale, strumenti di informazione come la Videoteca, l'Audioteca e la Biblioteca, oltre ad Articoli, Documenti e Newsletters relativi alla creatività in tutte le attività umane che tendono alla Fratellanza.

Strumenti

Gli strumenti che indichiamo per esercitare la capacità di scelta sono:

Petizione: cioè la formulazione di proprie petizioni o l'adesione alle petizioni che noi proponiamo assieme ad altri Movimenti d'opinione e Organizzazioni internazionali. Petizioni atte a promuovere il ribilanciamento di squilibri sociali e ambientali.

Ripetizione focalizzata: cioè la diffusione focalizzata di pensieri "seme" atti a promuovere nell'opinione pubblica le scelte e i cambiamenti necessari alla creazione di una società armonica.

Utilizzo responsabile: cioè la scelta e l'uso di quei prodotti e servizi che non sono frutto di speculazioni commerciali e tendono alla qualità del vivere.

Pensieri seme

  • La diversità è l'essenza della vita
  • Cinque sono le razze ma Una è l'Umanità
  • Il modello di perfezione dell'Umanità è il Cristo/Buddha
  • Amare è il vero scopo di ogni essere umano
  • La pace è una realizzazione interiore
  • La buona volontà è la base dei rapporti
  • Il dono è energia d'Amore che dà valore allo scambio
  • La creatività degli Uomini dà qualità alla Vita
  • Il potere è la forza del servire il Bene comune
  • La tecnologia unisce l'Uomo alla Natura
  • Le risorse del Pianeta sono dell'intera Umanità
  • L'energia solare è la migliore risorsa

Approfondisci il significato dei Pensieri seme

Se condividi questi principi puoi contribuire alla loro attuazione diffondendoli nella maniera più opportuna, in modo che si crei una rete di comunicazione fra tutti coloro che oggi, nel rispetto delle diversità, sono pronti ad operare responsabilmente per la realizzazione del Maggior Bene Comune.

Pensiero del giorno: Il Cuore è il centro

Tutti i cuori sono un unico cuore poiché il Cuore è il centro di tutto: della Galassia, della Costellazione, del Sistema solare, del Pianeta, dell’Umanità, dell'Essere Umano, dell'Animale, del Vegetale, del Minerale, della Cellula, della Molecola, ed infine, dell'Atomo.  Tutti i Cuori sono magnetici ed il loro campo magnetico ha una forma che rispecchia la perfetta coesione, armonia e simmetria: il Toroide. Ci sono, dunque, Cuori dentro Cuori; ovvero, Toroidi dentro Toroidi che, intrecciando i vettori di forza, o legami relazionali, in spirali logaritmiche onnipervadenti, vanno a creare la rete della VITA UNA. Quando stiamo nel cuore siamo nel centro di VITA.

 

        

Pensiero del giorno: Quante forme ha l'Amore

L’Amore è la forza che più di ogni altra governa gli esseri umani nel bene e nel male. Ciascun essere umano è immerso in essa ma vibra a differenti frequenze secondo il suo personale modo di amare. Così ogni uomo sulla Terra ama a suo modo, anche in quelli più degradati e perversi; tanto corrotti da non poter riconoscervi, se non con grande amore, il seme dell’Amore stesso. Quanti modi d’amare su questo pianeta che della sofferenza ha fatto il suo più efficace strumento di redenzione! Quante forme si intrecciano e convivono nei meandri della psiche e nelle viscere dei sentimenti. Eppur ciascun modo, sublime o infimo, ha la sua propria ragione d’essere. Per quanto vogliamo indagare e per quanto vogliamo analizzare le motivazioni o gli istinti che ci spingono a cercare l’Amore, non potremo mai trovare una regola uguale per tutti. Non si può regolare l’Amore come si fa per tutte le altre attività umane. L’Amore non sottostà alle regole poiché è rivoluzionario. Non si può imbrigliare l’Amore né tantomeno rinchiuderlo in schemi intellettuali. Possiamo solo essere invasi dall’Amore in tutte le miriadi di forme in cui si palesa.

Ma che cosa è l’Amore per noi umani?
Ci sono molte definizioni dell’Amore ma ognuna è un mondo a sé. C’è l’Amore che unisce e l’Amore che separa; l’Amore che imprigiona e l’Amore che libera. L’Amore che dà gioia e quello che porta alla disperazione. Tutte le forme in cui si palesa non sono altro che interpretazioni più o meno riuscite del disperato bisogno di averlo. Siamo noi a definire l'Amore secondo le nostre necessità di protezione, riconoscimento, aggregazione o dominio. Utilizziamo l’Amore come un metallo duttile a cui dar la forma che più ci aggrada; momento per momento, bisogno dopo bisogno.
Eppur l’Amore è sempre Uno.

Pensiero del giorno: La Scoperta

“C’è molta differenza tra ciò che una cosa è e ciò che una cosa significa ed io non so cosa sia tutto questo… ma se c’è un significato ha a che fare con il non premere il bottone di riavvio anche se le cose si fanno davvero difficili. Siamo un mucchio di persone che corre in tondo a fare gli stessi errori in continuazione. E non so perché pensiamo che sarà diverso da qualche altra parte… se non impariamo il necessario quando siamo qui (in questa vita)”.

Parole dette da Will a Isla nel film: The Discovery - la Scoperta.

Pensiero del giorno: Contemplare la perfezione

Una delle sperimentazioni per giungere alla perfezione spirituale, nel senso dell’espansione della coscienza, è quella di contemplare la perfezione stessa mediante forme che la esprimono. 
Contemplare significa essere insieme nel Tempio; ossia, essere uno con Dio. Esistono molti simboli di perfezione a cui fare riferimento, tra cui i mandala sono forse i più conosciuti. Nel frastuono della vita quotidiana è, tuttavia, difficile ritagliare tempo per la contemplazione a meno ché lo si voglia con tutta la propria forza. Contemplare la Bellezza è il viatico verso la perfezione poiché sintonizza i sensi interiori, e via via, la totalità dell’essere al modello perfetto. Quello che avviene entro la coscienza è la capacità di trasformare la materia grossolana dei propri corpi e dell'ambiente in matrice vivente del Proposito Divino. Proposito che nell’essenza è Amore, Verità e Bellezza.