Invocare le energie spirituali per il rinnovamento epocale

I doni dell'Anima

L’anima non ti invita a pranzo,
non ti urla contro, non ti chiude porte, 
non ti scrive lettere d’amore, 
non ti indica indirizzi e mappe, 
non ti prepara un dolce per il tuo compleanno, 
non ti spiana la strada, 
non ti traduce le emozioni, 
non ti chiede il permesso

Agni

Il tuo fuoco fulvo
mi eleva da un timido coraggio alle animiche fiamme divoranti
di una semplicità che non ha paura.

Permanendo nel tuo nucleo ardente devo solo aspettare
che le scorie della mia dimenticanza colino fuori come oro fuso.

... Un tesoro fatto di spirito che aspetta di essere speso in bellezza.

Invocazione del Potere del Bene

Signore, che tutte le Potenze del Bene siano liberate; che Esse si mettano in marcia per trasformare il mondo intero.
Che tutte le Forze e le Potenze del Bene, sotto forma di Amore, Luce, Purezza, si mettano a lavorare per soggiogare il male, affinché il Regno di Dio e la Sua Giustizia giungano il più presto possibile sulla Terra, e l’Età d’Oro fra gli uomini. Amen, così sia!
Ripetere per 3 volte.
M. Aivanhov

Mantra del Servizio

“Sono un messaggero di Luce. Sono un pellegrino sulla via dell’amore. Non procedo da solo, ma mi riconosco uno con tutte le grandi anime e uno con esse nel servizio. La loro forza è mia. Richiedo questa forza. La mia forza è loro e la do liberamente. Quale anima, cammino sulla Terra. Rappresento l’UNO”. 

Mantram dei Sette Raggi

Che il Signore di Volontà tracci la direzione per elevare gli esseri umani.
Che il Signore d’Amore attragga tutte le vite pronte a dar vita alla totalità.
Che il Signore d’Intelligenza colleghi i pensieri degli Uomini per compiere il Proposito creativo.
Che il Signore d’Armonia intrecci le note dell’Umanità in un sol canto.

Che il Signore di Conoscenza faccia scoprire il mistero della vita.

Stella di guarigione

Invoco la Stella entro il mio cuore che mi accompagni nel percorso di guarigione la cui meta è liberare l’amore imprigionato; l’Amore che sconfigge ogni dolore.

Silenzio le tante voci che si agitano nella mente e nella pancia. Le silenzio nel bel mezzo del conflitto!
Ascolto il dolore mio e quello degli altri; il dolore che apre la porta del cuore.
Accolgo il dolore e riunisco le parti disgiunte poiché so che il dolore nasce dalla separatezza.
Unisco il dolore terreno alla sua controparte divina e il dolore si trasforma in sostegno.
Sostengo l’unione tra la terra e il Cielo; tra tutti gli opposti che in terra si combattono e in Cielo si fondono nell’Amore.
Amo poiché Silenzio, Ascolto, Accolgo, Unisco e Sostengo!

Possa il mio Amore guarire l’imperfezione della sostanza che dà forma alla vita.

OM OM OM

Invocazione della Volontà' divina

“Che i Grandi di cui sono discepolo mi mostrino la luce che cerco;
mi diano il potente aiuto della Loro compassione e della Loro saggezza.

C’è una pace che supera ogni comprensione;
ssa dimora nel cuore di chi vive nell’Eterno.

C’è un potere che fa nuove tutte le cose; 
esso vive e opera in chi riconosce che il Sé è Uno.

Che quella pace ci sovrasti; che quel potere ci innalzi finché staremo

dove s'invoca l’Unico Iniziatore, finché non vedremo splendere la Sua stella”.

OM OM OM