Pensiero del giorno: Le vie di scorrimento

Se si costruisce una diga su un fiume, senza prevedere altre vie di scorrimento, arriverà un momento in cui il fiume strariperà e inonderà tutto, poiché lo sbarramento non impedisce all'acqua di scorrere. Ebbene, la stessa cosa vale per l’essere umano: se egli vuole reprimere i propri istinti e in particolare l’istinto sessuale, le tensioni si accumulano nel subconscio, e arriva un momento in cui tutto viene travolto. Non bisogna bloccare le energie, ma non bisogna nemmeno sprecarle. La soluzione consiste nel dar loro una via affinché possano irrigare tutta la vostra terra: come gli Egiziani nel passato, che avevano scavato dei canali affinché le acque del Nilo potessero fertilizzare il loro paese.
In realtà, la natura stessa si è già incaricata di installare nell’uomo delle canalizzazioni grazie alle quali le energie sessuali possono essere orientate verso il cervello. E anche se gli anatomisti non le hanno ancora scoperte e descritte, non è una buona ragione per non cercare di lavorare in questo senso in modo da diventare ogni giorno più lucidi, più intelligenti e più creatori.

Omraam Mikhaël Aïvanhov
 

Argomento