Campagne di impegno civile

Diamo casa ai senzatetto

avvocatodistradaMolti "senzatetto" muoiono ogni anno specialmente nel periodo invernale. Barboni rimasti assiderati tra i cartoni che avrebbero dovuto dar loro rifugio. Il ministro di turno interviene ringraziando le associazioni di volontariato che cercano di portare un po' di calore non solo umano... e nulla più.

È ora che la problematica dei senzatetto venga risolta una volta per tutte, dato che esiste una regolamentazione che induce i comuni a trovare un tetto per chi non ce l'ha, alla stessa stregua di chi ha perso la casa in seguito a un terremoto. I senzatetto sono a tutti gli effetti dei terremotati sociali. Diamoci da fare affinché lo stato ed i comuni tutelino i loro diritti di cittadini ed esseri umani come noi. Esiste un'associazione che si occupa dei diritti dei senzatetto, il suo nome è: "Avvocato di strada" tel. 051 227143  info@avvocatodistrada.it

Esiste anche una onlus "Progetto Arca" la cui mission recita: "Aiutare vuol dire almeno tre cose, per noi. Ascoltare chi abbiamo davanti, senza pregiudizio e con rispetto per la sua storia. Dare assistenza attraverso beni semplici e primari come un letto, un pasto caldo e dei vestiti puliti. Andare oltre l'assistenza. Verso un futuro di autonomia e di integrazione sociale. In una parola, aiutare a ripartire".

Una campagna a livello nazionale dal titolo #Homelesszero promossa da fio.PSD (Federazione Italiana degli Organismi per le Persone Senza Dimora) e patrocinata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, intende contrastare la Grave Emarginazione Adulta in Italia mediante un documento ufficiale di programmazione nel settore della grave marginalità che Governo, Regioni ed Enti Locali sono chiamati a seguire per investire fondi pubblici in servizi e strategie abitative innovative, in quello che si delinea come il Primo Piano Nazionale di Lotta alla Povertà. 

Sosteniamo queste realtà e facciamole conoscere. Lanciamo petizioni e iniziative che appoggino queste realtà ed altre consimili impegnate a ridare dignità e diritti a chi, pur avendoli, non ha la forza di farli rispettare.

Genuino Clandestino

Decine di coltivatori, allevatori, pastori e artigiani si uniscono nell’attacco alle logiche economiche e alle regole cucite sulle tycoon dell’agroindustria, per difendere la libera lavorazione dei prodotti e l’immenso patrimonio di saperi e sapori della terra. Da questa rete nasce la campagna genuino clandestino, con uomini e donne da ogni parte d’Italia impegnati in nuove forme di resistenza contadina.

Spegnamo la TV

Il mezzo di comunicazione più diffuso e seguito è senza dubbio la Televisione.
Esso è così penetrato nella mentalità e nell'uso comune che una notizia non è vera se non è diffusa dalla Televisione.

Un simbolo per la pace

Continuiamo a sostenere lo spirito della pace e permettere all'ONU di servirsi di strumenti adeguati per ristabilire la democrazia nei paesi della Terra in cui i diritti umani sono ancora calpestati. Da parte nostra riteniamo sia utile che gli individui di buona volontà esprimano quotidianamente un pensiero sulla essenziale unità della progenie umana ed espongano simboli adeguati, come bandiere, candele accese, rami di olivo, affinché le menti degli Uomini siano adombrate dallo spirito di pace.

Non scegliamo i distibutori Esso, Shell e Mobil

Dato che il colosso petrolifero EXXON, rappresentato in Italia dal marchio ESSO, MOBIL e iSHELL, sono fornitori unici ed ufficiali dei carburanti e degli olii lubrificanti per l'esercito, la marina e l'aviazione degli Stati Uniti, impegnati in azioni belliche di dubbia natura e intenti, chiediamo a tutti gli individui di buona volontà di astenersi dal consumare i prodotti da essi commercializzati e distribuiti.

Operatore Fraterno

La forza della coesione fraterna rivolta verso il bene comune rinforza l'impegno civile degli individui e li predispone a trovare soluzioni di buon senso e di buona volontà. È l'ora di agire in prima persona con responsabilità civica per aiutare la società a sviluppare relazioni armoniche.

Con questa premessa lanciamo la campagna di adesione al corpo volontario degli Operatori Fraterni.

Liberiamo l'energia

Negli ultimi anni sia la scienza che la filosofia hanno compiuto una azione di convergenza nel riconoscere che la materia è energia condensata, ossia luce vibrante che rallenta la sua velocità per diventare tangibile e permettere alla vita di prendere forma. Sappiamo, quindi, che l’energia è vita e che la vita evolve attraverso quello scambio energetico che vien detto coscienza. Se blocchiamo quello scambio, blocchiamo in realtà la possibilità di evolvere come individui e come Umanità nella sua totalità.