Pensiero del giorno: Intuizione e deduzione

L’Intuizione è il frutto del riversamento entro la personalità della visione animica. Tale afflusso intuitivo rivela al cuore una verità celata che, attraverso i “neuroni cardiaci”, viene trasmessa al cervello e, quindi, diventa patrimonio della mente che la utilizza elaborando Deduzioni attigue. L’intuizione, dunque, collega i piani d’esistenza verticali o delle analogie: Buddhico, Manas superiore e Manas inferiore; mentre la Deduzione collega i piani orizzontali o delle similitudini: mente concreta, emozioni e sentimenti, azioni, che agiscono nell’apparenza materiale. Senza la Deduzione, l’Intuizione non avrebbe seguito nelle faccende della personalità e rimarrebbe una splendida rivelazione priva della possibilità di tradursi in forme concrete.

Contenuti