Pensiero del giorno: Verso la Sorgente divina

Quanto più l'uomo è legato alla Sorgente divina, tanto più attira operai celesti, i quali vengono ad aiutarlo e a sostenerlo. È così che egli diventa forte, saldo, radioso e padrone di sé, e possiede la chiave potente della realizzazione. Perciò dovete tremare al pensiero di fare qualcosa che allontani da voi gli operai divini, poiché ogni peccato scaccia quegli amici invisibili, i quali non possono sopportarne le esalazioni nauseabonde.
Quando il discepolo mette Dio al di sopra di ogni cosa, quando prega e medita, gli operai celesti lasciano scorrere su di lui il fiume di vita e gli inviano dei raggi. Se la vostra anima fosse aperta per captare quei fasci di luce, vedreste apparire davanti a voi un mondo sublime pieno di abitanti di grande splendore.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Contenuti